Regione

Oggi il Consiglio regionale della Toscana mi ha nominata nel Comitato di indirizzo dell’Osservatorio regionale della Legalità. Sono onorata di ricevere questo nuovo e delicato incarico, per il quale ringrazio sentitamente i miei colleghi.

Oggi il Consiglio regionale della Toscana mi ha nominata nel Comitato di indirizzo dell’Osservatorio regionale della Legalità. Sono onorata di ricevere questo nuovo e delicato incarico, per il quale ringrazio sentitamente i miei colleghi. Prevenire, controllare e respingere ogni fenomeno di criminalità organizzata è uno degli impegni più complessi e necessari a cui la politica sia chiamata.

Senza facili idealismi, si tratterà di cooperare con il massimo sforzo per proteggere il nostro tessuto sociale ed economico dalle crescenti infiltrazioni malavitose, fucine di lavoro irregolare, corruzione, usura, estorsione e riciclaggio anche durante la crisi pandemica.

Condivideremo inoltre con le associazioni ambientaliste, di volontariato e promozione sociale il fondamentale compito di educare i giovani alla legalità e al rispetto dei valori civici e costituzionali, consapevoli che da lì passa la sfida per fare della Toscana una terra finalmente ostile al crimine organizzato.

Valentina Mercanti

Sono nata il 5 maggio 1982 a Lucca, dove vivo con Luca, mio marito, e Nando, il nostro cane. Tra i suoi paesi e le affollate vie del centro ho coltivato l'amore per il nostro immenso patrimonio di arti e mestieri, da tutelare e sostenere con ogni mezzo. Così, dopo una significativa esperienza di volontariato in Emergency, nel 2012 ho avviato il mio impegno politico con l'adesione al progetto del Partito Democratico. Prima in città e oggi in Regione, ma da allora sono fiera di poter lavorare ogni giorno per la mia comunità e il nostro straordinario territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *